I borghi più belli del lago di Como

borghi-lago-di-como
Un itinerario che vi farà scoprire i borghi più belli del Lago di Como.
Cernobbio: è uno dei paesini da non perdere vicino a Como.
Se amate camminare, potete raggiungere Cernobbio a piedi partendo da Como: vi basterà seguire la bella passeggiata che costeggia il lago e che vi condurrà da Villa Olmo alla piazzetta di Cernobbio in circa una mezz’oretta.
La piazzetta affacciata sull’acqua e l’elegante passeggiata lungolago sono solo una piccola parte del borgo.
Da visitare: la cinquecentesca Villa d’Este, oggi trasformata in hotel di lusso, e l’ottocentesca Villa Erba, dove soggiornò Luchino Visconti.

Bellagio: “la perla del lago” è un borgo affacciato sul lago. La sua peculiarità è che il paesino si trova esattamente nel punto dove si incontrano i 3 rami del Lago di Como.
Nell’800 visse un epoca di fasto e splendore, diventando la meta turistica preferita dalla nobiltà e dall’alta borghesia lombarda. Ancora oggi mantiene il suo status di località turistica di fama internazionale.
Da visitare: Villa Serbelloni e Villa Melzi.

Moltrasio, Carate Urio e Laglio: un itinerario breve ma suggestivo da prendere in considerazione sul Lago di Como è quello lungo la strada Regina Vecchia che attraversa tre graziosi borghi del comasco, Moltrasio, Carate Urio e Laglio. Arrivati a Laglio, lasciatevi contagiare dal gossip e cercate Villa Oleandra, antica dimora acquistata nel 2002 da George Clooney.

Menaggio: borgo sul Lario particolarmente apprezzato per la passeggiata lungolago decorata con colorate aiuole fiorite.
Il paesino è piccolo ma pittoresco: l’ideale è inserirlo in un itinerario on the road lungo la sponda occidentale del Lario.


Tremezzina: è uno dei borghi più estesi e affascinanti del ramo occidentale del lago di Como.
Ricco di storia, arte e cultura, offre anche alcuni degli scenari panoramici più suggestivi del Centro Lago: l’Isola Comacina, unica isola del Lago di Como, il promontorio boscoso del Dosso del Lavedo con la meravigliosa villa del Balbianello, il Sacro Monte di Ossuccio, patrimonio UNESCO, la vista sul promontorio di Bellagio che sale verso il Monte San Primo e le montagne che fanno da sfondo, fra cui spiccano le due vette inconfondibili della Grigna e della Grignetta, particolarmente suggestive al tramonto.
Il comune di Tremezzina comprende i borghi di Ossuccio, Lenno, Mezzegra e Tremezzo con i loro caratteristici nuclei storici, le splendide ville e giardini, le chiese di epoca romanica e barocca e le passeggiate sul lungolago.

Da non perdere: Villa Carlotta, Villa del Balbianello, l’Isola Comacina, il parco Telesio Olivelli e la Greenway del Lago di Como, una passeggiata che attraversa interamente la Tremezzina.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.